Ruggine n.7 e’ uscita!

Eccola qui, e per chi ne vuole subito avere una copia tra le mani… ci troverete all’hackmeeting, che quest’anno e’ in Val di Susa. Un sacco di buone ragioni per non mancare. —> http://it.hackmeeting.org

Editoriale in assaggio

Aperiodico, ovvero piuttosto irregolare rispetto ad un certo tempo. Ovvero anche piuttosto strano rispetto ad un certo moto o movimento, che il tempo e’ un strana conseguenza del moto. La terra che gira, e passeggia intorno al sole, il pendolo che fugge imbrigliato un po’ in qua e un po’ in la, un qualche manipolo di atomi indecifrabili e imprevidibili che fibrilla e scalpita.
E’ allora l’importante e’ muoversi, il periodo e’ solo un vezzo, per questo Ruggine e’ ora ufficialmente aperiodica, seppur ufficiosamente poco interessata alla tematica del tempo, ma molto concentrata sulla questione del movimento, inteso come l’impossibilita’ di persistere in quiete, seppur apparentemente immobili, appoggiati al lavandino, un istante solo, per riprendere le forze, e perdersi in quel vortice d’acqua che “a poco a poco poi scompare”, come dice la canzone, e si sposta un poco piu’ in la’, a muovere gli ingranaggi dell’idrocronometro, con il quale inventiamo il tempo.
A Lorenzo.


Leave a Reply